fi’zi:k

Textima GDR Pursuit Machine

Che dir telai, bici , ruote e tutto quanto serve costruiti in proprio nella struttura seminterrata della ‘TEXTIle MAchines’. Stiamo parlando di macchinari tessili, il tutto in segretezza per non farsi copiare.

Fini tutto nel 1985, sempre con Campagnolo rifiutando una proposta da parte SHIMANO.