10 pensieri su “Easton Cycling: BIRTH OF A CARBON WHEEL”

  1. video grandioso!! veramente nel cuore della fabbrica!! e veramente proprio le mie ruote…quelle che si spaccano sempre!!! ndr…

    per l’eventuale lettore che non mi conosce 3 raggi, sul posteriore senza beccare buche particolari…ma durante andatura normale in rettilineo con asfalto rugoso…

    và detto che al momento dopo riraggiatura completa e usate da mio figlio (3-5 KG in meno..) pare che non si rompano più…ma vado piano a dirlo (io comunque sono 75kg-)

    per il resto sono assolutamente (a mio dire) le più belle, anche se a detta del figluolo non reggono il confronto con le zipp 808+404 come scorrevolezza/rigidità

    chissà forse quel giorno in messico faceva troppo caldo, o l’operatore aveva bevuto troppa tequila…
    comunque si fanno un bel mazzo..per darci i nostri splendidi giocattoli!! vedere per credere..–
    tnx seagate!! con questa direi che ormai sappiamo tutto-

    che a taiwan siano più diligenti e precisi??? io in messico ci ho lavorato un bel mesetto… e li conosco un pò…, gli orientali hanno tutt’altra precisione esecutiva, poi magari non centra nulla e il mio è proprio un difetto di progettazione, e non realizzazione-
    16 raggi al posteriore potrebbero essere pochi, eppure anche quando se ne rompe uno la ruota ha una rigidità tale da permetterti il rientro quasi tranquillo..-

  2. Nice post. I was checking constantly this blog and I
    am impressed! Extremely useful information specifically the last part :
    ) I care for such info much. I was seeking this particular info for a long
    time. Thank you and best of luck.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...